Psicomotricità

/Psicomotricità
Psicomotricità 2018-05-30T18:54:50+00:00

La psicomotricità è una disciplina, branca della medicina riabilitativa, rivolta a favorire lo sviluppo e l’evoluzione della personalità del bambino intesa come unità, nelle diverse fasi della crescita.

L’intervento psicomotorio si rivolge ai bambini di età compresa tra i 0 e gli 8 – 9 anni.

La psicomotricità si applica sia in ambito educativo-preventivo, che in ambito terapeutico-riabilitativo.

Gli obiettivi della psicomotricità sono di sostenere o favorire le acquisizioni mancanti, interrotte, o compromesse, nel processo di maturazione del bambino.

Le principali patologie di interesse psicomotorio sono:

  • Ritardo psicomotorio
  • Disturbi della coordinazione motor
  • Instabilità motoria
  • Iperattività e disturbo dell’attenzione
  • Instabilità cognitiva
  • Disturbo dell’apprendimento
  • Difficoltà relazionali – comportamentali